Quinta giornata Campionato Allievi Regionali 2021-2022 Borghetto – Senigallia Calcio 2-5

Quinta gara con altrettante sconfitte. Chi vede solamente il crudo risultato dei finali, pensa, a ragion veduta, che il Borghetto sia la squadra materasso, la Cenerentola del girone. Chi invece vede le gare, scopre che nessuno ci sovrasta, lottiamo alla pari con tutte: la differenza di età e di fisico si vede chiaramente, ma raddoppiando gli sforzi, teniamo botta. Purtroppo è anche difficile digirire come prendiamo certi gol; rimane difficile ripartire, non mollare, quando per fare un gol, dobbiamo creare diverse occasioni e gli avversari con tiri non irresistibili, segnano con facilità. Non da meno, siamo la più piccola Società dei Regionali, abbiamo 0 punti e gli arbitraggi non ci aiutano certamente, sicuramente non ci rispettano. Anche sabato sul 2 a 1 per il Senigallia Calcio, punizione diretta in barriera, un loro giocatore parava letteralmente con due mani, tutti si fermano, l’arbitro fa continuare e prendiamo il terzo gol. La partita era iniziata con la rete di Medi che con una parabola imprendibile portava i bianco-azzurri in vantaggio. Sul 1-4 Paoletti riapriva la partita ma allo scadere arrivava la 5 segnatura degli ospiti su rigore. Mister Rengucci, continua a ripetere ai ragazzi di continuare così, di non abbattersi, che non importa il risultato, ma di allenarsi per migliorarsi, di scendere in campo sempre e comunque dando tutto per vincere e soprattutto di farlo sempre con il sorriso, con l’entusiasmo, questo campionato deve darci tanta esperienza, tante motivazioni, pensando che sia la rincorsa per la prossima stagione dove ritorneremo ad essere protagonisti.

Leave a Reply